REGOLATORI VELOCITÀ

Rm

regolatore di giri standard monofase

REGOLATORE DI GIRI STANDARD MONOFASE

Descrizione:
Regolazione continua della velocità dei ventilatori asincroni. Il regolatore agisce sulla tensione di alimentazione dei ventilatori facendone variare la velocità in funzione del segnale in ingresso ed in base alle impostazioni programmate.
Modelli PKE 2,5 (max 2,5A), PKE 6 (max 6A), PKE 10 (max 10A), PKE 14 (max 14A), PKE 16 (max 16A), PKE 20 (max 20A)
• Per entrambi i funzionamenti, Dry Cooler e Condensatori
• Sonda di temperatura TFT o pressione (4 • 20mA) montata e cablata, oppure regolazione velocità in riferimento ad un tensione 0 • 10V esterna
• Classe di protezione IP54

Dati tecnici:
• Alimentazione: 1 fase ~ 230V / 50/60Hz (-15% / +10%)
• Temperatura ambiente Max ammissibile +40° C (fino a +55° C con declassamento)
• Classe di protezione IP54

Programmazioni standard:
• Singolo set point

R

regolatore di giri standard

REGOLATORE DI GIRI STANDARD (TRIAC)

Descrizione:
Regolazione continua della velocità dei ventilatori AC. Il regolatore agisce sulla sulla tensione di alimentazione dei ventilatori facendone variare la velocità i in funzione del segnale proveniente dalla sonda ed in base alle impostazioni programmate.
Attenzione: utilizzando questo tipo di regolatore di giri potrebbero essere originati rumori di origine elettromagnetica dovuti alla tecnologia impiegata per il controllo. Il livello di potenza sonora ed il livello di pressione sonora dell’apparecchio ventilato indicato in scheda tecnica non tengono conti di tali eventuali rumori.
Il regolatore di giri viene fornito montato, cablato, programmato e pronto all’uso.

Generalità:
• LC-Display multifunzione / multilingua per semplice e rapida programmazione.
• Classe di protezione IP 54 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio 0°C / +40°C (fino a -20°C con apparecchio non privo di corrente, fino a +55°C con riduzione della potenza).
• Umidità relativa ammessa 85% (senza condensazione).
• Sonde di temperatura o di pressione montate e cablate.
• Non sono richiesti cavi schermati.

Dati Tecnici:
• Alimentazione trifase, 208 / 415V (-10% / +6%),frequenza 50 / 60Hz.
Attenzione: il dimensionamento della taglia del regolatore è ottimizzato sulla corrente nominale dei ventilatori, in relazione al tipo di connessione (collegamento Triangolo o Stella).
• Tensione nominale sensori 24V(±20%), corrente massima ammissibile 120 mA.
• 2 ingressi analogici (0-10V, 0-20mA, sonda di temperatura PTC, trasduttore di pressione).
• 1 uscita analogica (0-10V) con funzione programmabile.
• 2 ingressi digitali con funzione programmabile.
• 2 uscite digitali con funzione programmabile: segnale di allarme, controllo gruppo esterno.
• Protezione totale dei motori con termocontatti o termistori
• Conforme agli standard EN 61000-6-2, EN 61000-6-3 e EN 61000-3-2.
• Conforme alla direttive europee 2006/95/CE LVD e 2004/108/CE EMC.

Connettività:
• Interfaccia di comunicazione MODBUS RS485.
• Opzionale: equipaggiamento con scheda LON.

Programmazioni standard:
• Set-point 1: temperatura o pressione (condensatori doppio circuito: regolazione al maggior valore di pressione rilevato).
• Set-point 2: temperatura o pressione.
• Segnalazione allarme regolatore.
• Limitazione della velocità.
• Controllo di sistemi a bordo macchina (sistemi adiabatici).
• Disinserimento dei ventilatori in regolazione a bassi regimi.
• Altre programmazioni speciali sono disponibili in relazione alle caratteristiche del regolatore.

Im

regolatore di giri inverter monofase con filtri sinusodali installati

REGOLATORE DI GIRI INVERTER MONOFASE CON FILTRI SINUSOIDALI INSTALLATI

Utilizzo:
Regolazione continua della velocità dei ventilatori asincroni. Il regolatore agisce sulla frequenza e sulla tensione di alimentazione dei ventilatori facendone variare la velocità in funzione del segnale in ingresso ed in base alle impostazioni programmate.
L’inverter garantisce un sostanziale risparmio energetico e consente di ridurre la rumorosità dei ventilatori in regolazione. Per questo motivo risulta particolarmente indicato in ambienti in cui i limiti di rumorosità sono estremamente restrittivi.

Descrizione:
• L’inverter viene fornito montato, pre-programmato e pronto all’uso
• Filtri sinusoidali integrati fra fase/fase e fase/terra
• Non sono richiesti cavi schermati
• LC-Display multifunzione / multilingua per semplice e rapida programmazione
• 2 ingressi analogici (0-10V, 0-20mA, sonda di temperatura PTC, trasduttore di pressione)
• 1 x Uscita 0-10 V, funzione programmabile
• 2 ingressi digitali programmabili
• 2 relè in uscita, con funzione programmabile: segnale di allarme, controllo gruppo esterno
• Protezione totale dei motori con termocontatti o termistori
• Sistema di collegamento con interfaccia RS485 (MODBUS)
• Sonde di temperatura o di pressione montate e cablate


Opzionale:
• Possibilità di equipaggiamento con scheda LON

Dati Tecnici:
• Alimentazione 1~ 208-277V, 50/60Hz
• Tensione di alimentazione trasduttori +24V +20% (lmax 120mA)
• Conformità EMC emissioni EN 61000-6-3; EN 61000-3-2
• Conformità EMC immunità EN 61000-6-2
• Minima temperatura di esercizio 0°C, -20°C se alimentato
• Massima temperatura di esercizio +40°C (fino a +55°C con riduzione della potenza)
• Umidità relativa ammissibile 85% (nessuna condensazione)
• Classe di protezione IP 54

Programmazioni standard:
• Set point 1: temperatura o pressione (condensatori doppio circuito: regolazione al maggior valore di pressione rilevato)
• Set point 2: temperatura o pressione
• Segnalazione allarme regolatore
• Limitazione della velocità
• Controllo gruppo esterno (sistema adiabatico)
• Disinserimento dei ventilatori in regolazione a bassi regimi
• Altre programmazioni speciali sono disponibili in relazione alle caratteristiche del regolatore

ATTENZIONE: la taglia del regolatore è ottimizzata sulla corrente nominale dei ventilatori in relazione al tipo di connessione dei motori (D o Y per i motori asincroni)

I

regolatore di giri inverter monofase con filtri sinusodali installati

REGOLATORE DI GIRI INVERTER CON FILTRI SINUSOIDALI INSTALLATI

Descrizione:
Regolazione continua della velocità dei ventilatori AC. Il regolatore agisce sulla frequenza e sulla tensione di alimentazione dei ventilatori facendone variare la velocità i in funzione del segnale proveniente dalla sonda ed in base alle impostazioni programmate.
Il regolatore di giri inverter garantisce un sostanziale risparmio energetico e consente di ridurre la rumorosità dei ventilatori in regolazione. Il regolatore di giri inverter risulta particolarmente indicato in ambienti in cui i limiti di rumorosità sono estremamente restrittivi.
Il regolatore di giri viene fornito montato, cablato, programmato e pronto all’uso.

Generalità:
• LC-Display multifunzione / multilingua per semplice e rapida programmazione.
• Classe di protezione IP 54 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio 0°C / +40°C (fino a -20°C con apparecchio non privo di corrente, fino a +55°C con riduzione della potenza).
• Umidità relativa ammessa 85% (senza condensazione).
• Sonde di temperatura o di pressione montate e cablate.
• Non sono richiesti cavi schermati.

Dati Tecnici:
• Alimentazione trifase, 208 / 480V (-15% / +10%),frequenza 50 / 60Hz.
Attenzione: l’impiego con sistemi di distribuzione elettrica con il conduttore elettrico NEUTRO isolato da terra (IT) è consentito solo ed esclusivamente in versione speciale.
Attenzione: il dimensionamento della taglia del regolatore è ottimizzato sulla corrente nominale dei ventilatori, in relazione al tipo di connessione (collegamento Triangolo o Stella).
• Tensione nominale sensori 24V(±20%), corrente massima ammissibile 120 mA
• Filtri sinusoidali onnipolari efficaci tra fase/fase e fase/terra integrati.
• 2 ingressi analogici (0-10V, 0-20mA, sonda di temperatura PTC, trasduttore di pressione.
• 1 uscita analogica (0-10V) con funzione programmabile.
• 2 ingressi digitali con funzione programmabile.
• 2 uscite digitali con funzione programmabile: segnale di allarme, controllo gruppo esterno.
• Protezione totale dei motori con termocontatti o termistori
• Conforme agli standard EN 61000-6-2, EN 61000-6-3 e EN 61000-3-2.
• Conforme alla direttive europee 2006/95/CE LVD e 2004/108/CE EMC.

Connettività:
• Interfaccia di comunicazione MODBUS RS485.
• Opzionale: equipaggiamento con scheda LON.

Programmazioni standard:
• Set-point 1: temperatura o pressione (condensatori doppio circuito: regolazione al maggior valore di pressione rilevato).
• Set-point 2: temperatura o pressione.
• Segnalazione allarme regolatore.
• Limitazione della velocità.
• Controllo di sistemi a bordo macchina (sistemi adiabatici).
• Disinserimento dei ventilatori in regolazione a bassi regimi.
• Altre programmazioni speciali sono disponibili in relazione alle caratteristiche del regolatore.

U

modulo di controllo universale per motori ec

MODULO DI CONTROLLO UNIVERSALE PER MOTORI EC

Descrizione:
Regolazione continua della velocità dei ventilatori EC. Il regolatore agisce modulando un segnale 0-10V in funzione del segnale proveniente dalla sonda ed in base alle impostazioni programmate. Il segnale viene rielaborato dall’elettronica a bordo dei ventilatori EC che variano la velocità di rotazione.
Il modulo di controllo universale in abbinamento alla tecnologia dei ventilatori EC garantisce un sostanziale risparmio energetico e consente di ridurre la rumorosità dei ventilatori in regolazione. Il modulo di controllo universale risulta particolarmente indicato in ambienti in cui i limiti di rumorosità sono estremamente restrittivi.
Il regolatore di giri viene fornito montato, cablato, programmato e pronto all’uso.

Generalità:
• LC-Display multifunzione / multilingua per semplice e rapida programmazione.
• Classe di protezione IP 54 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio 0°C / +55°C (fino a -20°C con apparecchio non privo di corrente).
• Umidità relativa ammessa 85% (senza condensazione).
• Sonde di temperatura o di pressione montate e cablate.
• Non sono richiesti cavi schermati.

Dati Tecnici:
• Alimentazione monofase, tensione nominale 230V (-15% / +10%), frequenza 50/60Hz.
ATTENZIONE: l'alimentazione elettrica deve prevedere il conduttore elettrico neutro.
• Tensione nominale sensori 24V(-30% / +20%), corrente massima ammissibile 70 mA.
• 2 ingressi analogici (0-10V, 0-20mA, sonda di temperatura PTC, trasduttore di pressione).
• 2 uscite analogiche (0-10V) con funzione programmabile.
• 2 ingressi digitali con funzione programmabile.
• 2 uscite digitali con funzione programmabile: segnale di allarme, controllo gruppo esterno.

Connettività:
Interfaccia di comunicazione MODBUS RS485.

Programmazioni standard:
• Set-point 1: temperatura o pressione (condensatori doppio circuito: regolazione al maggior valore di pressione rilevato).
• Set-point 2: temperatura o pressione.
• Segnalazione allarme regolatore.
• Limitazione della velocità.
• Controllo di sistemi a bordo macchina (sistemi adiabatici).
• Disinserimento dei ventilatori in regolazione a bassi regimi.
• Altre programmazioni speciali sono disponibili in relazione alle caratteristiche del regolatore.


ATTENZIONE: l'alimentazione elettrica deve prevedere il conduttore elettrico neutro.

REFRION S.r.l. Vicolo Malvis, 1 - 33030 Flumignano di Talmassons (UD) - P.IVA 03094850231

DRY COOLER | GAMMA DRY COOLER