SEZIONATORI QUADRI ELETTRICI E CABLAGGI

SB

sezionatore generale per ventilatori monofase

SEZIONATORE GENERALE PER VENTILATORI MONOFASE

Generalità:

• Interruttore montato e cablato.
• Grado di protezione IP65 (EN 60529).
• Colore giallo e rosso.
• Bloccabile in posizione di arresto.
• Conforme alle direttiva europee 2014/35/EU LVD.

C

cablaggio in scatola di derivazione

CABLAGGIO IN SCATOLA DI DERIVAZIONE

Generalità:
• Quadro montato e cablato.
• Scatola di derivazione in materiale plastico resistente UV, grado di protezione IP55 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio -25°C / +60°C.
• Cavi elettrici adatti alla posa esterna, resistenti UV.

Caratteristiche tecniche:
• Morsettiera di potenza dei motori.
• Connessione in morsettiera delle termo-sonde dei ventilatori (nei modelli monofase la protezione termica del motore può essere direttamente integrata nell’alimentazione e quindi non disponibile per segnalazione esterna).
• Conforme agli standard EN 60204-1 e EN 61439-1.
• Conforme alle direttiva europee 2014/35/EU LVD.

T

dettaglio di cablaggio in quadro elettrico con unità di protezione motori

CABLAGGIO IN QUADRO ELETTRICO CON UNITÀ DI PROTEZIONE MOTORI (1 PER VENTILATORE)

Generalità:
• Quadro montato e cablato.
• Cassetta di materiale plastico resistente UV, grado di protezione IP55 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio -25°C / +60°C
• Sezionatore generale giallo/rosso lucchettabile.
• Cavi elettrici adatti alla posa esterna, resistenti ai raggi UV.

Caratteristiche tecniche:
• Alimentazione trifase, tensione nominale 400V, frequenza 50Hz.
• Protezione linea di alimentazione e ventilatori da sovracorrenti mediante interruttore magnetotermico automatico dimensionato sul singolo ventilatore.
Il dimensionamento del quadro e delle protezioni è ottimizzato sulla corrente nominale dei ventilatori, in relazione al tipo di connessione (collegamento Triangolo o Stella).
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti mediante fusibili.
• Termocontatti di sovratemperatura e segnali interruttore magnetotermico automatico di ogni ventilatore riportati in morsettiera.
• Conforme agli standard EN 60204-1 e EN 61439-1.
• Conforme alla direttiva europeaU2014/35/EU LVD.

Qm

cablaggio in quadro elettrico per motori monofase

CABLAGGIO IN QUADRO ELETTRICO PER MOTORI MONOFASE

Generalità:
• Quadro montato e cablato.
• Cassetta di materiale plastico resistente UV, grado di protezione IP55 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio -25°C / +60°C.
• Cavi elettrici adatti alla posa esterna, resistenti ai raggi UV.

Caratteristiche tecniche:
• Alimentazione monofase, tensione nominale 230V, frequenza 50Hz.
• Spia luce verde segnalazione presenza tensione.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti mediante interruttore magnetotermico automatico.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti mediante fusibili.
• Morsettiera di collegamento per regolatore di giri
• Contatto libero da potenziale per comando acceso/spento da remoto
• Conforme agli standard EN 60204-1 e EN 61439-1.
• Conforme alla direttiva europea 2014/35/EU LVD.

Q

dettaglio pulsanti cablaggio in quadro elettrico

CABLAGGIO IN QUADRO ELETTRICO

Generalità:
• Quadro montato e cablato.
• Cassetta di materiale plastico resistente UV, grado di protezione IP55 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio -25°C / +60°C.
• Chiusura della portella con chiave.
• Sezionatore generale giallo/rosso lucchettabile.
• Spia luce verde segnalazione presenza tensione.
• Spia luce rossa segnalazione guasto (guasto ventilatori per motori AC, guasto regolatore per motori EC)
• Cavi elettrici adatti alla posa esterna, resistenti ai raggi UV.

Caratteristiche tecniche:
• Alimentazione trifase, tensione nominale 400V, frequenza 50Hz.
• Alimentazione circuito ausiliario a 24V, frequenza 50Hz.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti (mediante fusibili per ventilatori AC, mediante interruttore magnetotermico automatico per ventilatori EC.
Attenzione: per i ventilatori AC il dimensionamento del quadro e delle protezioni è ottimizzato sulla corrente nominale dei ventilatori, in relazione al tipo di connessione (collegamento Triangolo o Stella).
• Protezione ventilatori da sovraccarico (mediante termo sonda per ventilatori AC, intrinseca per ventilatori EC.
(In caso di guasto di un ventilatore AC tutti i ventilatori si arrestano; in caso di guasto di un ventilatore EC solo il ventilatore interessato si arresta).
• Morsettiera di collegamento per regolatore di giri.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti mediante fusibili.
• Funzione "by-pass" (solo per ventilatori EC): in presenza di guasto del regolatore, per evitare un fermo-impianto, i ventilatori sono posti automaticamente alla massima velocità di rotazione.
• Contatto libero da potenziale per comando acceso/spento da remoto.
• Contatto libero da potenziale per comando da eventuale termostato addizionale.
• Contatto libero da potenziale per segnalazione guasto ventilatori .
• Conforme agli standard EN 60204-1 e EN 61439-1.
• Conforme alla direttiva europea 2014/35/EU LVD.

E2

dettaglio interrutori di servizio integrati in un cablaggio in quadro elettrico

CABLAGGIO IN QUADRO ELETTRICO CON INTERRUTTORI DI SERVIZIO INTEGRATI (1 OGNI 2 VENTILATORI)

Generalità:
• Quadro montato e cablato.
• Cassetta di materiale plastico resistente UV, grado di protezione IP55 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio -25°C / +60°C.
• Chiusura della portella con chiave.
• Sezionatore generale giallo/rosso lucchettabile.
• Pulsanti di inserimento dei ventilatori con spia luminosa (luce verde) di funzionamento (1 per coppia di ventilatori).
• Pulsante di riarmo dei ventilatori con spia luminosa (luce verde) di segnalazione presenza tensione. Il pulsante di riarmo avvia i ventilatori inseriti.
• Selettore a chiave operativo/manutenzione: abilita/disabilita il funzionamento dei pulsanti di inserimento del ventilatori.
• Spia luce rossa segnalazione guasto (guasto ventilatori per motori AC, guasto regolatore per motori EC).
• Cavi elettrici adatti alla posa esterna, resistenti UV.

Caratteristiche tecniche:
• Alimentazione trifase, tensione nominale 400V, frequenza 50Hz.
• Alimentazione circuito ausiliario a 24V, frequenza 50Hz.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti (mediante fusibili per ventilatori AC, mediante interruttore magnetotermico automatico per ventilatori EC.)
Attenzione: per i ventilatori AC il dimensionamento del quadro e delle protezioni è ottimizzato sulla corrente nominale dei ventilatori, in relazione al tipo di connessione (collegamento Triangolo o Stella).
• Protezione ventilatori da sovraccarico (mediante termo sonda per ventilatori AC, intrinseca per ventilatori EC.
(In caso di guasto, solo la coppia di ventilatori cui appartiene il ventilatore interessato si arresta).
• Morsettiera di collegamento per regolatore di giri.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti mediante fusibili.
• Funzione "by-pass": in presenza di guasto del regolatore, per evitare un fermo-impianto, i ventilatori sono posti automaticamente alla massima velocità di rotazione.
• Contatto libero da potenziale per comando acceso/spento da remoto.
• Contatto libero da potenziale per segnalazione funzionamento.
• Contatto libero da potenziale per segnalazione guasto ventilatori .
• Contatto libero da potenziale per segnalazione guasto regolatore di giri.
• Contatto libero da potenziale per esclusione funzione "by-pass".
• Conforme agli standard EN 60204-1 e EN 61439-1.
• Conforme alle direttiva europea 2006/95/CE LVD.

E

ablaggio in quadro elettrico con interruttori di servizio integrati

CABLAGGIO IN QUADRO ELETTRICO CON INTERRUTTORI DI SERVIZIO INTEGRATI (1 PER VENTILATORE)

Generalità:
• Quadro montato e cablato.
• Cassetta di materiale plastico resistente UV, grado di protezione IP55 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio -25°C / +60°C
• Chiusura della portella con chiave.
• Sezionatore generale giallo/rosso lucchettabile.
• Pulsanti di inserimento dei ventilatori con spia luminosa (luce verde) di funzionamento (1 per ogni ventilatore).
• Pulsante di riarmo dei ventilatori con spia luminosa (luce verde) di segnalazione presenza tensione. Il pulsante di riarmo avvia i ventilatori inseriti.
• Selettore a chiave operativo/manutenzione: abilita/disabilita il funzionamento dei pulsanti di inserimento del ventilatori.
• Spia luce rossa segnalazione guasto (guasto ventilatori per motori AC, guasto regolatore per motori EC).
• Cavi elettrici adatti alla posa esterna, resistenti UV.

Caratteristiche tecniche:
• Alimentazione trifase, tensione nominale 400V, frequenza 50Hz.
• Alimentazione circuito ausiliario a 24V, frequenza 50Hz.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti (mediante fusibili per ventilatori AC, mediante interruttore magnetotermico automatico per ventilatori EC.)
Attenzione: per i ventilatori AC il dimensionamento del quadro e delle protezioni è ottimizzato sulla corrente nominale dei ventilatori, in relazione al tipo di connessione (collegamento Triangolo o Stella).
• Protezione ventilatori da sovraccarico (mediante termo sonda per ventilatori AC, intrinseca per ventilatori EC.
(In caso di guasto, solo il ventilatore interessato si arresta).
• Morsettiera di collegamento per regolatore di giri.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti mediante fusibili.
• Funzione "by-pass": in presenza di guasto del regolatore, per evitare un fermo-impianto, i ventilatori sono posti automaticamente alla massima velocità di rotazione.
• Contatto libero da potenziale per comando acceso/spento da remoto.
• Contatto libero da potenziale per segnalazione funzionamento.
• Contatto libero da potenziale per segnalazione guasto ventilatori.
• Contatto libero da potenziale per segnalazione guasto regolatore di giri.
• Contatto libero da potenziale per esclusione funzione "by-pass".
• Conforme agli standard EN 60204-1 e EN 61439-1.
• Conforme alla direttiva europea 2014/35/EU LVD.

D

digital intelliboard

DIGITAL INTELLIBOARD

Descrizione:
Ideato per la regolazione continua ed omogenea della velocità dei motori EC mediante protocollo di comunicazione seriale MODBUS RS485 e per il controllo e la diagnostica dei sistemi a bordo macchina (sistemi adiabatici, sonde di pressione, temperatura e umidità, lampade UV).
Abbinato alla tecnologia dei ventilatori a commutazione elettronica (EC), ne consente un utilizzo versatile ed ottimale con conseguente risparmio energetico e controllo della rumorosità.
Le eventuali avarie/anomalie vengono identificate univocamente ed in modo dettagliato.
Il quadro di commando viene fornito montato, cablato, programmato e pronto all’uso.

Generalità:
• Cassetta di materiale plastico resistente UV, grado di protezione IP55 (EN 60529).
• Temperatura di esercizio -25°C / +60°C.
• Display touchscreen CAREL, dimensione 4,3” a colori, fornito di schermo protettivo.
• Controllore logico programmabile (PLC) CAREL.
• Chiusura della portella con chiave.
• Sezionatore generale giallo/rosso lucchettabile.
• Selettore a chiave operativo/manutenzione: seziona il cablaggio di potenza dei ventilatori.
• Pulsante di marcia/arresto con spia (luce verde) segnalazione stato di marcia.
• Spia (luce rossa) segnalazione presenza guasti.
• Cavi elettrici adatti alla posa esterna, resistenti UV con connettori multipolari ad innesto rapido (FLEXI) sul quadro.
• Sonde di temperatura o di pressione montate e cablate.

Dati tecnici:
• Alimentazione trifase, tensione nominale 400V, frequenza 50Hz.
• Alimentazione circuito ausiliario 24V, frequenza 50Hz.
• Protezione linea di alimentazione da sovracorrenti mediante interruttore magnetotermico automatico (per gruppi di ventilatori).
• Protezione ventilatori da sovraccarico intrinseca (in caso di guasto, solo il ventilatore interessato si arresta).
• Funzione "by-pass": in presenza di mal funzionamento del BUS di comunicazione, per evitare un fermo-impianto, i ventilatori sono posti automaticamente alla massima velocità di rotazione preimpostata.
• Contatti liberi per controllo del PLC da remoto.
• Contatti liberi per segnalazione allarmi malfunzionamento ventilatori.
• Contatti liberi programmabili.
• Conforme agli standard EN 60204-1 e EN 61439-1.
• Conforme alla direttiva europea 2014/35/EU LVD.
• Certificazioni UL, CSA disponibili su richiesta.

Funzioni:
• Termoregolazione Proporzionale-Integrale-Derivativa.
• Consente il controllo da remoto (riferimento: velocità oppure setpoint di temperatura/pressione) a mezzo segnale 0-10V o BUS di campo.
• Consente la limitazione della velocità di rotazione dei ventilatori (es. per limitare il livello sonoro durante la notte).
• Consente funzionamento antiorario dei ventilatori per la pulizia degli scambiatori di calore a pacco alettato.
• Fornisce segnale analogico 0-10V proporzionale alla velocità dei ventilatori (0-100%).
• Aggiornamento del software tramite chiavetta USB, non necessita dell’ausilio di un PC.
• Opzionale: consente la regolazione di due bancate di ventilatori in maniera separata ed indipendente (es. diverse velocità di rotazione).
• Opzionale: consente il collegamento alla rete Ethernet (es. controllo dei parametri su una pagina web, assistenza remota dalla fabbrica, aggiornamenti software, etc.).
• Opzionale: ad ogni evento di allarme invia email ad un massimo di 10 utenti (se gli indirizzi sono stati registrati nella memoria del PLC e se il sistema è connesso alla rete Ethernet).

Connettività
Controllo completo (oltre 900 parametri disponibili) da remoto attraverso BUS di campo (standard: MODBUS RS485; a richiesta: LonWorks®, BACnetTM, SNMP, Konnex®).

REFRION S.r.l. Vicolo Malvis, 1 - 33030 Flumignano di Talmassons (UD) - P.IVA 03094850231

DRY COOLER | GAMMA DRY COOLER