News

REFRION-AZIENDA-IN -CRESCITA

Crescere per migliorarsi: nuovi ordini, nuovi collaboratori e nuova sede

L’anno prossimo compiremo vent’anni. Ci avviciniamo a questo traguardo con un portafoglio ordini e un fatturato sempre in crescita.

E oltre all’espansione sul mercato internazionale, nel nostro futuro c’è anche l’ampliamento del quartier generale di Talmassons, un passo necessario per garantire un ambiente di lavoro sicuro e accogliente a tutto il team, ma anche per rafforzare la nostra capacità produttiva, al fine di assecondare le richieste del mercato e garantire tempi di consegna sempre più brevi ai nostri clienti, perché essi possano ancor di più contare sul servizio ineccepibile che già ci caratterizza.

Si tratta di risultati di cui non possiamo che essere fieri, perché li abbiamo ottenuti grazie alla capacità di innovare per adeguarsi alle oscillazioni del mercato.

Ci stiamo specializzando nel settore industriale che, sempre di più, richiede sistemi di raffreddamento che siano meno impattanti possibile sull’ambiente.

Ecco perché abbiamo sposato la causa della sostenibilità ambientale, una scelta tanto etica quanto strategica che ci ha consentito di inserirci nel settore energetico, geotermico, nucleare e delle centrali a biogas in cogenerazione e tri-generazione, ma anche nel settore dei processi industriali per la lavorazione di materia plastiche, del tessile, dell’alimentare, dell’oil and gas, così come, e soprattutto, nel settore del data center cooling.

Per assecondare la crescita produttiva e mantenere gli standard qualitativi, abbiamo recentemente implementato l’organico con ulteriori 5 profili professionali provenienti da importanti realtà del territorio.

Lavoriamo con l’obiettivo di essere riconosciuti come l’azienda migliore in termini di qualità di prodotto e di servizio, non come la prima in termini di fatturato.

Un risultato che si ottiene con la proattività, la curiosità e l’apertura al cambiamento. Abbiamo sempre puntato sull’innovazione e ci distinguiamo per la forza delle nostre idee, prima fra tutte l’adozione di sistemi adiabatici, un’innovazione che siamo stati fra i primi ad introdurre e che hanno rivoluzionato il settore della refrigerazione industriale e del data center cooling.

Si tratta di una soluzione intelligente che sfrutta le proprietà fisiche di acqua vaporizzata e aria, per restituire una tecnologia efficiente nel pieno rispetto dell’ambiente.

Basti pensare che lEcooler, il raffreddatore di liquido concepito con sistema adiabatico integrato, permette un risparmio dacqua fino al 75% rispetto alle torri di raffreddamento e una riduzione netta dell’impiego di energia e di emissioni di CO2.